Sono in affitto che devo fare rinunciare all’allarme?

 

I sistemi d’allarme più evoluti e leader di mercato hanno la possibilità di essere trasportati da una casa all’altra. Quindi il suo investimento non andrà perduto, qualora decidesse di cambiare casa. E se l’allarme sarà senza fili potrà adattarlo alle esigenze della nuova casa. Inoltre immagino che in una casa in affitto non potrà rompere i muri, quindi a maggior ragione occorre un sistema radio.

 

Quale è l’antifurto che fa al mio caso? Con fili o senza fili?

 

A lei attentissimo alla sicurezza e un pò in ansia, consiglio un antifurto di ultima generazione, ossia che sfrutti le moderne tecnologie ed i cui componenti abbiano tutte le certificazioni di qualità. Immagino che nella sua casa sia difficile far passare cavi e cavetti, per cui le consiglio un allarme senza fili.  E’ l’allarme che fa per lei, perchè facile da installare, flessibile, nessun intervento alla struttura della casa e si può ampliare in ogni momento.