Estate, tempo di relax, vacanze, case e aziende (alcune) chiuse, lasciate per mete sognate durante tutto l'anno.
Ma come difendere i propri beni ed evitare spiacevoli sorprese al rientro?
L'autorevole fonte della Polizia di Stato fornisce consigli e norme di comportamento che dovrebbero aiutare a minimizzare i rischi.
Chiudere bene tutti gli accessi ai locali, non nascondere le chiavi in posti banali, non lasciare messaggi sulla porta nè sui social network, possibili indizi di assenza prolungata; e ancora, coltivare buoni rapporti con i vicini affinché stiano all'erta, ricordarsi di inserire l'impianto di allarme, se se ne possiede uno. 
Consigli apparentemente scontati in quanto legati al buon senso, ma allo stesso tempo un utile promemoria per chi con la mente è già in vacanza.